Salta navigazione
Come funziona un rullo di carica primario (PCR)
Static Now

Come funziona una stampante laser: il PCR

Logo Static Control
Static Control 20 gen 2014
Dentro ogni cartuccia toner ci sono molti componenti che interagiscono fra loro per la stampa. Nella nostra serie "Come funziona una stampante laser" analizziamo in maniera approfondita ogni singolo componente. Diamo un'occhiata al rullo di carica primario, spesso abbreviato in PCR. 
 
La funzione principale del PCR è quella di cancellare l'immagine stampata dal tamburo OPC e prepararlo per la stampa successiva.
 
Questo rullo è costituito da diversi strati e trattamenti superficiali per far sì che funzioni correttamente all'interno della stampante in coordinazione con il tamburo OPC. Questi strati aiutano a prevenire eventuali perdite di carica elettrica in caso di problemi con il tamburo OPC. Il trattamento superficiale NeverTab™ brevettato da Static Control previene danni di natura chimica ai materiali resistivi incontrati dal PCR. I PCR di qualità devono usare anche un'asta d'acciaio a supporto della tensione elettrica all'interno della cartuccia. Di seguito viene riportato un disegno schematico di uno dei nostri PCR a colori.
 
Disegno schematico del PCR
 
Una proprietà esclusiva di questo rullo è che ha sia una carica in AC che una carica in CC. La carica in CC aiuta a preparare il tamburo OPC a ricevere l'immagine dal laser e il toner dal rullo di sviluppo.
 
Una spirale di carica di un PCR all'interno di una cartuccia toner a colori
 
Di seguito è riportato un primo piano dell'interazione tra il tamburo OPC e il PCR durante il processo di stampa di una stampante stile HP a colori. La carica in CA del PCR rimuove l'immagine latente dal tamburo OPC durante la rotazione.
 
Diagramma di un PCR che interagisce con un tamburo OPC durante il processo di stampa in una stampante a colori
 
Presso Static Control, ogni PCR viene sottoposto a più di 30 test diversi durante il processo di produzione. Dal momento che il PCR può essere uno dei componenti più rumorosi all'interno di una cartuccia, ciascuno di essi viene sottoposto a un test di rumorosità per garantire che sia silenzioso all'interno della cartuccia. Altri test includono l'esposizione, la tensione, la resistenza, la circolarità, l'adesione, la resilienza e la durezza. Dopo aver superato i nostri standard di qualità, può essere inserito in una delle nostre cartucce per offrire prestazioni ottimali.
 
Static Control comprende bene le considerazioni fondamentali per le prestazioni di un PCR e come funzione all'interno di ciascuna cartuccia toner. La lunga storia che abbiamo alle spalle nel campo dello sviluppo e della produzione di sistemi di imaging di prima qualità per cartucce destinate a stampanti laser e a getto d'inchiostro ci consente di offrire le migliori soluzioni in fatto di cartucce.
 
Scopri come tutti i componenti funzionano in modo congiunto all'interno delle cartucce di ricambio HP serie 124A utilizzate nella stampante LaserJet HP 2600. 
 

 
 
Condividi
Ricevi le notizie
Iscriviti

Altri articoli